Single Blog Title

This is a single blog caption

CONTO TERMICO PER LA PRIMA PARTE DEL 2018 : FACCIAMO IL PUNTO

In questa prima parte del 2018 Weproject ha supportando diversi comuni nella richiesta di contributi al conto termico per il miglioramento dell’efficienza energetica dei poli scolastici comunali.

Il primo ad essere seguito ed ammesso al contributo è il Calvagese della Riviera (BS)  che ha realizzato un isolamento termico a cappotto per migliorare l’efficienza della scuola media.

Il secondo comune è Bellinzago Lombardo (MI) che ha richiesto gli incentivi per l’installazione di isolamento termico in copertura per la scuola primaria.

Per entrambi i comuni abbiamo seguito, oltre alla candidatura al conto termico, anche la diagnosi pre-intervento e certificazione energetica post-intervento.

Il terzo comune è Curno (BG)che si è impegnato nella riqualificazione della palestra della scuola secondaria attraverso la sostituzione del generatore di calore.

Siamo infine in attesa del risultato della richiesta presentata per il comune di Garzeno (CO) che ha effettuato la coibentazione esterna della pareti perimetrali,  il rifacimento della copertura e la sostituzione dei serramenti della sede municipale.

Ai contributi del conto termico si può accedere anche su  prenotazione: stiamo infatti supportando i comuni di Galbiate (LC), San Rocco al Porto (LO)e Ponte Nizza (PV) e di questi siamo in attesa dell’esito dell’istruttoria da parte del GSE.

Infine si è concluso il secondo step per il comune di Castel d’Azzano (VR) con il caricamento della documentazione relativo alla consegna e avvio lavori. Procederemo con l’ultima fase del supporto con la richiesta ad accesso diretto una volta conclusi i lavori.

Le risorse fornite da GSE in tema di efficientamento energetico sono ancora disponibili, e danno la possibilità agli enti pubblici di intervenire sugli edifici pubblici di loro proprietà con vari interventi, ad esempio:

  • installazione di isolamento termico delle superfici verticali ed orizzontali;
  • sostituzione di serramenti;
  • sostituzione degli impianti termici con sistemi a condensazione o pompe di calore;
  • installazione di sistemi di contabilizzazione del calore o sistemi di controllo automatico degli impianti termici ed elettrici;
  • sostituzione di impianti di illuminazione esistenti con sistemi più efficienti);
  • trasformazione degli edifici stessi in edifici passivi ad “energia quasi zero”

Possiamo supportarvi nella partecipazione al bando predisponendo la documentazione necessaria, supportandovi nella verifica dell’ammissibilità degli interventi e predisponendo la documentazione energetica (diagnosi e certificazioni energetiche) necessaria alla richiesta di contributo.

E se accedi alla nostra piattaforma e-commerce FAST potrai usufruire di vantaggiose offerte  e potrai richiederci un preventivo gratuito, ti bastano pochi  minuti per registrarti gratuitamente

 

Translate »