Single Blog Title

This is a single blog caption
clima2030

Clima 2030: il Piano Nazionale per l’Energia e il Clima

Pubblicato il testo Piano Nazionale per l’Energia e il Clima (PNIEC), predisposto con il Ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare e il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, che recepisce le novità contenute nel Decreto Legge sul Clima nonché quelle sugli investimenti per il Green New Deal previste nella Legge di Bilancio 2020.

Piano Nazionale per l’Energia e il Clima

Il Piano Nazionale Integrato per l’Energia e il Clima

Il Piano Nazionale Integrato per l’Energia e il Clima stabilisce gli obiettivi nazionali al 2030:

  •  sull’efficienza energetica;
  • sulle fonti rinnovabili;
  • sulla riduzione delle emissioni di CO2;
  • in tema di sicurezza energetica;
  • sulle interconnessioni;
  • sul mercato unico dell’energia e competitività;
  • su sviluppo e mobilità sostenibile.

Per ciascun obiettivo, inoltre, il PNIEC delinea le misure che saranno attuate per assicurarne il raggiungimento.

Il piano si struttura su 5 linee di intervento, che si svilupperanno in maniera integrata:

  1. Decarbonizzazione
  2. Efficienza
  3. Sicurezza energetica
  4. Sviluppo del mercato interno dell’energia
  5. Ricerca, innovazione, competitività

Con il piano si vogliono raggiungere e superare gli obiettivi dell’UE legati a efficienza e sicurezza energetica, utilizzo di fonti rinnovabili e mercato unico dell’energia e competitività.

Gli obiettivi quantitativi del Piano sono, infatti, i seguenti:

  • -56% di emissioni nel settore della grande industria
  • -35% terziario, trasporti terrestri e civili
  • 30% obiettivo rinnovabili

Il Patto dei Sindaci per il Clima e l’Energia

L’attuazione del Piano sarà assicurata dai decreti legislativi di recepimento delle direttive europee in materia di efficienza energetica, di fonti rinnovabili e di mercati dell’elettricità e del gas, che saranno emanati nel corso del 2020.

Ogni Comune può già partecipare in prima linea nel raggiungimento degli obiettivi di efficienza energetica e adattamento ai cambiamenti climatici aderendo al Patto dei Sindaci.

Il Patto dei Sindaci per il Clima e l’Energia è un’iniziativa europea nata nel 2008 e recentemente rinnovata per includere anche l’aspetto dei cambiamenti climatici. Si tratta di un’opportunità aperta a tutti i Comuni, grandi e piccoli, che consente di analizzare lo stato di partenza e definire obiettivi e strategie a lungo termine per raggiungere e superare gli obiettivi di efficienza energetica europei (-40% di emissioni di CO2 entro il 2030).

Per saperne di più, leggi qui!

 

 

Translate »