Single Blog Title

This is a single blog caption
Biciplan

FASE 2: L’IMPORTANZA DELLA MOBILITA’ SOSTENIBILE

Biciplan

L’emergenza Covid-19 ha cambiato radicalmente le modalità di fruizione dello spazio e di trasferimento all’interno dei centri urbani. Con gli spostamenti ridotti al minimo e le severe direttive di sicurezza le città si sono svuotate, sono diventate più pulite e più sicure.

Con le riaperture previste dalla fase 2 c’è il rischio concreto che le norme di distanziamento sociale portino all’abbandono del trasporto pubblico in favore dei più sicuri mezzi privati. In questo modo si produrrà una congestione totale del traffico, con conseguenze molto gravi anche dal punto di vista economico.

Per evitare la paralisi dei centri urbani sarà fondamentale ripensare il concetto di mobilità, puntando sulla mobilità sostenibile, ovvero sull’uso della bicicletta ed il monopattino per gli spostamenti brevi.

Per promuovere questa soluzione sono state messe in campo molteplici iniziative da parte delle istituzioni, come i bonus per l’acquisto di biciclette, le nuove piste ciclabili, la Bicipolitana di Bologna e molte altre.

Questo nuovo approccio al tema del trasporto urbano renderà le città più vivibili e sicure e farà sì che la riduzione dell’inquinamento atmosferico raggiunta nei mesi di lockdown non sia vanificata.

Nei prossimi mesi sarà necessaria una riformulazione dello spazio al fine di realizzare una rete di mobilità smart in grado di connettere i principali poli delle città e di ospitare tutte le forme di mobilità leggera, evitando così la congestione delle strade.

In questo contesto diventa essenziale studiare nuove soluzioni legate alla mobilità sostenibile, come la realizzazione di biciplan capaci di rispondere alle esigenze delle città in continuo cambiamento.

Noi di Weproject lo stiamo facendo, scopri sul nostro sito come realizzare le idee adatte a far ripartire tuo comune!

Translate »