Single Blog Title

This is a single blog caption

LIGURIA: CONTRIBUTI AI COMUNI PER L’EFFICIENTAMENTO ENERGETICO

Contributi regionali per i piccoli Comuni con meno di 2.000 abitanti

Il bando di Regione Liguria

In attuazione dell’Azione 4 “Energia” del POR FESR per gli anni 2014-2020, Regione Liguria ha approvato il bando di contributo finalizzato alla riduzione dei consumi di energia primaria e delle emissioni di agenti inquinanti negli edifici e nelle strutture pubbliche. Possono presentare domanda di contributo i comuni liguri con popolazione inferiore ai 2.000 abitanti e che intendono intervenire su edifici di proprietà pubblica.

L’intensità del contributo è pari al 70% delle spese ammissibili e può raggiungere un importo massimo pari a 200.000 euro.

Gli interventi finanziati

Saranno ammessi a contributo gli interventi che consentiranno di migliorare le prestazioni energetiche di uno o più edifici pubblici esistenti e nello specifico sono ammissibili le seguenti spese:

  • coibentazione dell’involucro edilizio
  • sostituzione di serramenti
  • realizzazione di pareti ventilate
  • installazione di protezioni schermanti
  • realizzazione di impianti fotovoltaici
  • ristrutturazione dell’impianto termico
  • installazione di sistemi di telegestione
  • efficientamento del sistema di illuminazione
  • diagnosi energetica
  • spese tecniche

L’importo del progetto non potrà essere inferiore a 50.000 euro e dovrà consentire il miglioramento della classe energetica dell’edificio a seguito dell’intervento.

Non perdere quest’opportunità, il bando scade il 31 gennaio 2019.

Il supporto di Weproject

Weproject offre agli enti locali il servizio per la redazione del progetto tecnico per l’efficientamento energetico degli edifici pubblici, il tutto in coerenza con quanto previsto dalle normative edilizie (norme urbanistiche, norme tecniche attuative comunali, normative regionali).  

Weproject, grazie all’esperienza maturata negli anni, è inoltre in grado di eseguire la diagnosi energetica degli edifici di intervento, componente chiave all’interno di un programma di efficientamento energetico.

L’ente locale, sarà accompagnato in tutte le fasi di ideazione e stesura del progetto per una completa condivisione delle idee progettuali al fine di definire la soluzione che meglio risponde alle proprie esigenze. Il tutto sarà corredato dalla definizione dei costi e delle tempistiche di realizzazione del progetto, nonché da tutti gli allegati richiesti dal Dpr n.207/2010 ed il D.lgs 50/2016 (“Nuovo Codice degli Appalti)  secondo i diversi livelli di progettazione.

Se hai bisogno di maggiori informazioni e vuoi partecipare al bando contattaci oppure richiedi direttamente un preventivo gratuito su Fast

 

 

Translate »