Single Blog Title

This is a single blog caption
Sviluppo sostenibile contributi ER

Sviluppo sostenibile: contributi per la comunicazione in Emilia Romagna

Sviluppo sostenibile: è aperto il bando di Regione Emilia Romagna che concede contributi fino a € 20.000 agli enti locali con l’obiettivo di aumentare la consapevolezza dell’Agenda 2030.

Sviluppo sostenibile contributi ER

Obiettivo del bando

Il bando finanzia campagne innovative di sensibilizzazione e comunicazione rivolte ai cittadini per far conoscere l’Agenda 2030, con un focus particolare sugli obiettivi prioritari per il progetto Shaping Fair Cities, con particolare attenzione alle tematiche migratorie e di genere, sia a livello locale che internazionale. Gli obiettivi prioritari sono i seguenti:

  • città sostenibili e resilienti (OSS 11)
  • società pacifiche e inclusive (OSS 16)
  • tutela  dell’ambiente (OSS 13)
  • parità di genere (OSS 5)
  • rafforzare i mezzi di attuazione e rinnovare il partenariato mondiale per lo sviluppo sostenibile (OSS 17).

Soggetti beneficiari

Il bando si rivolge a Comuni, Città Metropolitane e Unioni di Comuni che non sono partner del progetto Shaping Fair Cities e che non hanno partecipato ad altri bandi emanati nell’ambito del progetto Shaping Fair Cities.

Deve essere presente un soggetto co-proponente del territorio regionale, ad esempio:

  • ONG;
  • Onlus;
  • Organizzazioni di Volontariato;
  • Associazioni di promozione sociale;
  • Cooperative sociali;
  • Enti locali e altri enti pubblici;
  • Università Istituti di Formazione, di Ricerca e Culturali;
  • Fondazioni;
  • Imprese di pubblico servizio;
  • Organizzazioni sindacali e di categoria;
  • Comunità di immigrati;
  • Istituti di Credito;
  • Cooperative ed Imprese.

Entità del contributo

Il bando eroga un contributo a fondo perduto del 90% della spesa. L’importo del contributo richiesto deve compreso tra € 10.000 e € 20.000.

Cosa finanzia il bando

Il bando finanzia progetti di comunicazione / sensibilizzazione che, in modo innovativo ed efficace, consentiranno di:

  1. Migliorare le conoscenze dei cittadini e degli attori locali sugli obiettivi di sviluppo sostenibile, con particolare attenzione alle questioni di genere e migrazione.
  2. Mobilitare i cittadini a favore di piani locali per l’attuazione dell’Agenda 2030, nel monitoraggio dei risultati e nell’attuazione efficace ed efficiente dei piani locali.

I progetti devono raggiungere, in via prioritaria, cittadini dei territori di riferimento e organizzazioni della società civile. Le attività dovrebbero facilitare la partecipazione e il coinvolgimento di media e agenzia di stampa locali e di decisori locali, dipendenti pubblici, autorità locali.

Il bando finanzia:

  • attività di comunicazione;
  • produzione e realizzazione di strumenti e prodotti di comunicazione, da realizzarsi attraverso contest dedicati o altre attività di produzione e da distribuirsi attraverso media tradizionali e nuovi media ;
  • organizzazione di eventi pubblici e culturali;
  • dibattiti pubblici;
  • attività di formazione/informazione per i dipendenti pubblici.

Termini di presentazione della domanda

La domanda i contributo deve essere presentata entro le ore 17.00 del 20 Settembre 2019.

Il nostro servizio

Non esitare a contattarci per maggiori informazioni sul bando e sul nostro servizio: chiedici subito un preventivo e candida la tua domanda di contributo con noi.

Scopri il bando anche su FAST e richiedi un preventivo direttamente on-line!

Invitiamo, inoltre, gli enti locali che vogliono impegnarsi nello Sviluppo sostenibile e contro i cambiamenti climatici a scoprire di più sul Patto dei Sindaci per il Clima e l’Energia.

Translate »